Home Cronaca Difesa: Modena e Ravenna aprono ai volontari

Difesa: Modena e Ravenna aprono ai volontari

Il ministero della Difesa ha
bandito l’ arruolamento per il 2002 di 2.160 volontari in ferma
annuale per la sola Regione Emilia-Romagna. Lo ricorda il
Comando militare regionale. La durata della ferma è di dodici mesi ed è valida come
assolvimento del servizio di leva. I giovani possono scegliere
sede e reparto dove prestare servizio e la data in cui partire.
La retribuzione varia da 800-900.000 lire al mese; vitto,
alloggio e vestiario gratuiti. Il Volontario in ferma annuale,
dopo un periodo di addestramento, può essere impiegato anche in
missioni all’ estero.


Ecco le sedi interessate al reclutamento, con le novità di
Modena e Ravenna, in ordine di chiamata:
– Bologna: 121/o Reggimento artiglieria contraerea, via Due
Madonne 9/2, tel. 051/461218-461219, primo periodo domande (120
posti) dal 3 al 14 dicembre (chiamata 23 gennaio);
– Castelmaggiore (Bologna), Reggimento Genio Ferrovieri,
viale delle Rimembranze 1, tel. 051/711189, primo periodo (80
posti) dal 17 dicembre all’ 11 gennaio (chiamata 20 febbraio);
– Modena, Reparto Supporti dell’ Accademia militare, via
Emilia Ovest 198, tel. 059/331437, primo periodo (40 posti) dal
14 gennaio all’ 8 febbraio (chiamata 20 marzo);
– Ravenna, 1/o-3/o Reggimento artiglieria contraerea, via
Port’Aurea 26, tel. 0544/217130-0544/33706, primo periodo (50
posti) dal 14 gennaio all’ 8 febbraio (chiamata 20 marzo);
– Piacenza, 2/o Reggimento Genio Pontieri, piazza Casali 12,
tel. 0523/332645, primo periodo (180 posti) dal 14 gennaio all’
8 febbraio (chiamata 20 marzo);
– Rimini, 17/o Reggimento artiglieria contraerea, via
Flaminia 66, tel 0541/384404, primo periodo (70 posti) dal 14
gennaio all’ 8 febbraio (chiamata 20 marzo).
Le domande si presentano direttamente al
reparto militare scelto o al Distretto militare di Bologna (via
Tagliapietre 13, tel. 051/584130). I posti disponibili – spiega
il Comando – saranno coperti in base all’ ordine di
presentazione delle domande.