Home Trasporti Sassuolo: dal 5 marzo le argille sul treno da Ravenna

Sassuolo: dal 5 marzo le argille sul treno da Ravenna

Parte mercoledì 5 marzo dal porto di Ravenna il primo treno merci che trasporta argilla destinata alle imprese ceramiche del distretto di Sassuolo, utilizzando lo scalo di Dinazzano.


La prima corsa sperimentale parte alle ore 15,30 da Ravenna, arriva a Ferrara alle 17 e riparte alle 3 del mattino di giovedì 6 per arrivare a Dinazzano alle 10 circa di giovedì mattina, dopo aver attraversato Suzzara e Guastalla e fatto sosta a Reggio Emilia.

Il primo carico ammonta a circa 570 tonnellate di argille corrispondenti a oltre 25 automezzi pesanti su gomma in meno in un giorno sulla strada.

“Portare l’argilla su ferrovia da Ravenna a Dinazzano – afferma Ferruccio Giovanelli, assessore provinciale all’Ambiente – rappresenta un importante passo avanti per migliorare l’ambiente nel distretto ceramico di Sassuolo”. Effettuato il primo viaggio sperimentale, il servizio entrerà a pieno regime da martedì 18 marzo con una corsa al giorno.

Gestito da Trenitalia Cargo, Ferrovie Emilia Romagna e l’Azienda trasporti di Reggio Emilia, il nuovo collegamento servirà a trasportare le materie prime, in particolare le argille provenienti dai paesi dell’est europeo. Ma non solo. Nel viaggio di ritorno il convoglio sarà utilizzato per trasportare piastrelle destinate all’esportazione.