Home Sociale Con ‘Modena per gli altri’ nel sud dell’Etiopia

Con ‘Modena per gli altri’ nel sud dell’Etiopia

Da alcuni giorni nella piccola scuola di Shellela, un villaggio del sud dell’Etiopia, è in funzione una biblioteca realizzata in un tucul costruito con il sostegno dell’associazione ‘Modena per gli altri – onlus’. La tradizionale capanna etiope permetterà agli oltre duemila bambini che frequentano la scuola di consultare i testi di studio, così difficile da reperire nella zona.


Il progetto di Shellela fa parte delle iniziative finanziate dalla Provincia di Modena nell’ambito del bando 2003 sulla cooperazione internazionale.

Nelle scorse settimane quattro volontari dell’associazione hanno svolto una missione in Etiopia per verificare lo stato dei lavori di costruzione del tucul ed effettuare un sopralluogo per un progetto in programma per il 2004, la costruzione di una “casa per partorienti” a Mendida, un villaggio a Nord di Addis Abeba.
Il gruppo era composto da due medici – Baolo Bertolani, pediatra del Policlinico e Marco Turci, ginecologo Asl – dalla giornalista Marina Leonardi e da Celso Braglia, apicultore.

Il reportage filmato del viaggio sarà proiettato giovedì 20 maggio, alle 21, alla sala della Polivalente Gino Pini di Modena, in via Pio La Torre 61. Al viaggio, inoltre, saranno dedicate anche due puntate de “Il Milione”, una trasmissione televisiva in onda sul canale Marco Polo/Sky Tv.

I volontari modenesi hanno consegnato anche medicinali e strumenti chirurgici, materiali didattici, piccoli regali, fotografie per i bambini “adottati a distanza” tra cui i bellissimi disegni degli alunni della scuola materna Peter Pan di Modena che hanno “adottato” l’asilo della missione di Shellela, che sfama e fornisce un minimo di istruzione ad oltre 200 piccoli dai 4 ai 6 anni.
Tra i progetti realizzati dall’associazione c’è anche l’acquisto di una cucina per la scuola materna di Shellela, mentre è in programma un intervento per la costruzione di una nuova scuola.

Per sostenere l’attività dell’associazione (tel 059 441 800 – fax 059 301 164 e-mail: e-mail) si possono versare contributi sul conto corrente bancario di Carisbo n. 2760115 (Abi 6385 Cab 12903) oppure sul conto corrente postale n° 44214898, entrambi intestati a Modenaperglialtri-onlus.