Home Scuola Fiorano: Corbelli su trasferimento Liceo Formiggini

Fiorano: Corbelli su trasferimento Liceo Formiggini

Nota di Alessandro Corbelli, capogruppo consiliare di Democrazia e Libertà – La Margherita:
“Abbiamo appreso dalla stampa locale del timore manifestato dai consiglieri provinciali di Alleanza Nazionale circa l’eventuale trasferimento del liceo scientifico Formiggini da Sassuolo a Fiorano. Il problema sollevato sarebbe, secondo questi consiglieri , la perdita da parte del comune stesso di una “sua scuola superiore”, radicata ormai da anni sul territorio sassolese, a favore di un comune attiguo.
Riteniamo che sia un falso problema.


La cosa veramente importante non è tanto individuare il luogo dove il plesso scolastico sorgerà, ma che tipo di scuola sarà costruita. Come amministratori fioranesi vorremmo vedere realizzata una scuola degna di tale nome, adatta ad ospitare i nostri ragazzi che già numerosi frequentano questa scuola superiore.
È ormai tempo di sostituire l’attuale, a nostro avviso insufficiente e non adatta ad essere sede di un numero sempre crescente di alunni, con una struttura in grado di ospitare i vari indirizzi di studio che in questi anni si sono aggiunti, permettendo agli alunni e al corpo docente di vivere in un ambiente ideale per una scuola che si definisca tale.
Pensiamo poi che, indipendentemente dal luogo in cui sarà ubicata la scuola, dovremmo noi tutti ambire a strutture più efficienti e decorose per il nostro comprensorio ceramico, che tanta ricchezza ha prodotto in questi anni, e ragionare in un ottica sovra-comunale. In questa direzione d’altronde si muovono recenti disposizioni di legge che obbligano i comuni a mettersi insieme per gestire alcuni servizi in forma associata. Non è facendo battaglie di campanile che si risolvono i problemi dei nostri cittadini. Solo l’azione congiunta e convinta delle varie istituzioni può dare risposte concrete ai problemi che di volta in volta si presentano.