Home Appennino Modenese ‘Note di gusto’ fra Modena e Bologna

‘Note di gusto’ fra Modena e Bologna

La musica sposa l’enogastronomia con la rassegna itinerante “Note di gusto” che prenderà il via l’8 maggio con appuntamenti diversi per tutte le domeniche di maggio e giugno. Nata per promuovere la cultura musicale e il territorio pre-appenninico compreso fra le province di Bologna e Modena, la rassegna prevede eventi musicali accompagnati da degustazioni di prodotti tipici, il tutto all’interno di alcuni agriturismi presenti sul territorio dei Comuni coinvolti: Savigno, Monte San Pietro, Monteveglio, Castello di Serravalle, Savignano sul Panaro, Castelnuovo Rangone, Pavullo nel Frignano e Castelvetro.


La rassegna è promossa dalla Provincia di Bologna, da quella di Modena e dalla Strada dei vini e dei sapori Città Castelli Ciliegi. “Note di gusto” sarà l’occasione per ascoltare musica etnica: dai brani in lagheè (dialetto dei laghi comaschi) di Davide Van de Sfroos ai suoni contaminati dalla musicalità popolare presentati da Mircomenna, dalle nuove sonorità di Les Anarchistes alle sperimentazioni di Les Troublamours fino agli affermati Modena City Ramblers, passando attraverso la musica dei gruppi Il Parto delle Nuvole Pesanti, Mariposa e Ghetonia.