Home Bologna Bologna: agguato al ristorante, muore un cinese

Bologna: agguato al ristorante, muore un cinese

Un cinese di 37 anni, in regola con il permesso di soggiorno, è moto questa mattina all’ospedale Sant’Orsola di Bologna dove era stato ricoverato ieri sera per le lesioni riportate durante una rissa.

Secondo una prima ricostruzione dei carabinieri, l’uomo sarebbe stato aggredito all’uscita da un ristorante cinese di via Casoni, nei pressi di via Ferrarese, una zona ad alta intensità di cittadini asiatici. Ieri sera, infatti, il 118 ha ricevuto una telefonata con la segnalazione di un uomo ferito in strada ed e’ intervenuta un’ambulanza.

L’immigrato e’ stato trovato a terra in condizioni apparentemente non gravi tanto da essere stato trasportato in ospedale con un codice uno per un trauma facciale e ricoverato in osservazione, ma questa mattina è deceduto. Al momento non è chiaro se ci sia un nesso tra il decesso e la rissa di cui è rimasto vittima.

I militari che si stanno occupando del caso insieme al pm di turno, Franceso Caleca, sono intervenuti sul posto in seguito alla segnalazione dei soccorritori del 118. L’uomo, secondo le testimonianze raccolte dagli investigatori, era ubriaco quando è stato aggredito. Nel corso della notte pare che si fosse anche ristabilito e aveva deciso di lasciare l’ospedale, ma al momento delle dimissioni si è accasciato ed è morto. Il pm ha disposto l’autopsia per stabilire le cause del decesso.