Home Modena Modena: domande per contributi primo anno di vita dei figli

Modena: domande per contributi primo anno di vita dei figli

Da domani, 15 maggio al 15 giugno, i genitori dei bambini che si presume nasceranno dal 16 luglio al 15 novembre 2006 possono presentare domanda per accedere al contributo destinato ai genitori che decidono di astenersi dal lavoro durante il primo anno di vita del figlio.

Il contributo potrà arrivare sino a 362 euro al mese e sarà assegnato ad un massimo di 60 famiglie attraverso il progetto “Genitori a Modena” promosso dell’assessorato alle Politiche sociali del Comune di Modena, in collaborazione con Arci NA Provinciale di Modena.

Per richiedere l’assegno bambino e genitore devono avere residenza e domicilio nel Comune di Modena; il genitore richiedente deve avere un’attività lavorativa regolare e deve dichiarare di astenersi dal lavoro per tutto il periodo in cui riceverà il contributo; l’altro genitore deve avere un lavoro regolare o essere disoccupato da non oltre 6 mesi e con almeno 18 mesi di attività lavorativa negli ultimi 3 anni. Inoltre, il figlio per il quale si chiede il contributo non deve frequentare il nido e il nucleo familiare deve avere un ISEE (Indicatore della Situazione Economica) non superiore ai limiti massimi indicati nel bando a seconda del numero di componenti (31.452 euro con due componenti, 36.152 euro con tre, 43.744 con quattro, 50.613 con cinque, 56.759 se i componenti sono sei).

Le domande si presentano alla sede centrale del Servizio sociale di Base, dove è disponibile il bando e la modulistica, in via Galaverna 8, 4° piano, tel. 059 2032904. Il Servizio sociale di base riceve su appuntamento da martedì a venerdì 9-12.30, lunedì 15-17 e giovedì 14-17.30.