Home Reggio Emilia Giovani reggiani in partenza per Fort Worth

Giovani reggiani in partenza per Fort Worth

Il sindaco Delrio ha ricevuto ieri nella Sala del Tricolore le delegazioni che nei prossimi mesi parteciperanno a iniziative culturali e sportive nella città texana gemellata con Reggio Emilia.

“Un caloroso benvenuto a tutti voi, atleti, studenti, ‘giovani ambasciatori’ della nostra
città”. È con queste parole che il sindaco Graziano Delrio ha accolto oggi nella Sala del
Tricolore le delegazioni che parteciperanno nei prossimi mesi alle iniziative del programma
di scambi con la città di Fort Worth, ‘gemella’ di Reggio Emilia.

Tra luglio e ottobre, più di quaranta ragazzi saranno protagonisti di incontri culturali, sportivi e formativi: dal corso estivo International Leadership Academy 2006, alle gare di nuoto e pallacanestro, a uno stage enogastronomico. Molti di loro saranno ospitati in famiglia, e avranno così l’opportunità di conoscere da vicino abitudini, stili di vita dei coetanei e …l’ospitalità texana. Ma saranno anche portatori dei valori e della cultura italiana, come ha sottolineato Delrio, che ha spronato i ragazzi a non aver timori nell’esprimere le proprie opinioni con i coetanei texani, anche su temi delicati come la pena capitale.
“Sarebbe bellissimo portare loro un messaggio di apertura al confronto delle differenti opinioni. Il dialogo è importante, e favorisce la crescita reciproca e l’ampliamento
dei propri orizzonti”, ha affermato Delrio.

Nel corso dell’incontro, Barbara Donnici di ‘Reggio nel Mondo’, agenzia che cura i rapporti di scambio tra Reggio e Fort Worth, ha presentato delegazioni e programma degli incontri
‘International Leadership Academy 2006’, dal 15 al 31 luglio:
5 persone (4 studenti, accompagnatore il prof. Leonardo Salati) parteciperanno al campo estivo che si tiene ogni anno, al quale sono invitati giovani da tutte le città gemellate con Fort Worth. Si tratta di quindici giorni nel corso dei quali i ragazzi dibatteranno, in lingua inglese, delle problematiche legate alla cultura. Tema di quest’anno: “Un mosaico di culture”.
Squadra pallacanestro “U.S. Reggio Emilia Arti Grafiche Reggiane”, dal 16 al 23 luglio: 10 persone (7 atleti, tre accompagnatori, referente Alessandro Bonincontro) parteciperanno a un Torneo con squadre di Fort Worth , Nagaoka (Giappone) e Trier (Germania).
“Reggiana Nuoto”, dal 5 al 13 agosto: 20 persone (18 atleti; accompagnatori: Enzo Piscopo e Mauro Rozzi) parteciperanno alla collegiale di nuoto con l’associazione ‘Fast Club’, che ha già partecipato alle ‘Olimpiadi del Tricolore’.
Istituto professionale “A. Motti”, dal 20 settembre al 4 ottobre: 8 persone (6 studenti; referente la professoressa Vivilla Squeri) parteciperanno a uno stage professionale presso strutture alberghiere e ristoranti di Fort Worth.