Home Bologna Demenza Senile: riprendono gli incontri organizzati dall’Azienda USL di Bologna

Demenza Senile: riprendono gli incontri organizzati dall’Azienda USL di Bologna

Demenza Senile, riprendono gli incontri organizzati dall’Azienda USL di Bologna e ARAD. “Per non dimenticare: alcune indicazioni per tenere in allenamento la memoria” è il 1° argomento con cui ricomincia, per il 2008, il ciclo di conferenze a tema svolte nell’ambito del progetto “Assistenza flessibile alla persona affetta da demenza, non istituzionalizzata”.

Nel 2007 sono stati organizzati 9 incontri a cui hanno partecipato complessivamente circa 300 persone. La partecipazione è libera e gratuita. Gli incontri continueranno per tutto il 2008 a cadenza mensile.

Piero Pagni e Valentina Ranaldi, neuropsicologi del Centro Esperto Disturbi Cognitivi e della Memoria, Ospedale Maggiore, Azienda USL di Bologna, affronteranno il tema della memoria e di come tenerla in allenamento. L’appuntamento è per mercoledì 20 febbraio dalle 14.30 alle 16.30 presso l’ASP Giovanni XXIII in viale Roma 21. Per informazioni: 051 465050 – 051 6478053.

Piero Pagni, affronterà il tema della memoria ed illustrerà il suo funzionamento approfondendo le modifiche a cui è soggetta nel corso dell’invecchiamento. Valentina Ranaldi darà alcune indicazioni fondamentali per tenere in allenamento la memoria e coinvolgerà il pubblico presente con alcuni esercizi. La memoria tende a peggiorare in maniera fisiologica con l’avanzare dell’età. Non esistono al momento terapie farmacologiche risolutive per i problemi di memoria. E’ fondamentale quindi seguire stili di vita socialmente e cognitivamente attivi, dando rilievo ad alcuni semplici esercizi (es. lettura, parole crociate, gioco delle carte) che stimolano in maniera costruttiva questa funzione.

Il progetto è nato dalla collaborazione tra l’ARAD e l’Azienda USL di Bologna – Centro Esperto Disturbi Cognitivi e della Memoria dell’Ospedale Maggiore. Sono 10 i Centri Esperti per i disturbi cognitivi, strutture ambulatoriali multiprofessionali (geriatri, neurologi, pschiatri, psicologi, neuropsicologi, esperti in stimolazione cognitiva, infermieri, amministrativi, sociologi) presenti nel territorio dell’Azienda USL (1 dei quali presso il policlinico S. Orsola-Malpighi). I Centri Esperti si occupano della diagnosi e delle possibili terapie attraverso la valutazione complessiva dei disturbi della memoria e della sfera cognitiva, del comportamento, dello stato psico-affettivo e funzionale e delle eventuali altre patologie da cui è affetto il paziente.

Accanto ai Centri Esperti sono presenti nel territorio AUSL anche 5 Centri Diurni specializzati per accogliere persone con demenza e disturbi del comportamento, e due nuclei in RSA (uno a Bologna, ed uno a Porretta) per ricoveri temporanei di persone con demenza e disturbi del comportamento.