Home Castellarano Castellarano: le iniziative del 25 Aprile

Castellarano: le iniziative del 25 Aprile

25-4_castellaranoPer il 68° anniversario della Liberazione, l’amministrazione comunale di Castellarano, in collaborazione con la sezione locale dell’ANPI, organizza quattro importanti eventi.

Si inizierà martedì 23 aprile alle ore 20,30 alla Casa Aperta del Parco dei Popoli con la presentazione del libro del giornalista e storico Gabriele Ronchetti, intitolato “Le pianure dei partigiani. 150 Luoghi della Resistenza nel Nord Italia”.

L’autore dialogherà con Paola Varesi, responsabile di direzione del “Museo Cervi”.
A seguire verrà proiettato un film/documentario sui sette fratelli Cervi, ai quali è dedicato il libro.

Mercoledì 24 aprile, al Circolo Arci di Castellarano alle ore 20, la locale sezione dell’ANPI organizza, in collaborazione con SPI/CGIL e AUSER, “Serata partigiana”, una cena benefica il cui ricavato verrà destinato in parte all’associazione e in parte all’iniziativa di portare alcuni studenti delle medie a Marzabotto, in occasione dell’anniversario dell’eccidio del ‘44.

Momento clou delle celebrazioni sarà, come da tradizione, il 25 aprile. Torna quest’anno il felice connubio tra l’amministrazione comunale e Marco Michelini, ex violinista dei Modena City Ramblers, che suonerà alcuni dei brani più celebri legati alla Resistenza. Alle ore 10 la Santa Messa con i canti eseguiti dal Coro Città di Castellarano. Alle ore 11 i saluti del sindaco, Gian Luca Rivi che consegnerà anche un diploma di benemerenza a 5 partigiani segnalati dalla locale sezione dell’ANPI. A seguire alcune canzoni proposte dagli alunni di terza media.

Alle ore 11,45 posa delle corone al monumento ai caduti in piazza XX Luglio e frazioni.

Domenica 28 aprile, alle ore 10 a Casa Maffei a Roteglia, la FILEF di Reggio Emilia (Federazione Italiana dei Lavoratori Emigranti e Famiglie)  organizza un convegno dal titolo “Castellarano ricorda Gina Pifferi: una protagonista senza tempo”. Gina Pifferi, originaria di Roteglia, fu un’indimenticata “pasionaria” della Resistenza, animatrice in Francia e in Italia di tante battaglie per i diritti degli emigrati e per la democrazia.

Saranno presenti:
Sonia Masini, Presidente Provincia di Reggio Emilia
Gian Luca Rivi, Sindaco di Castellarano
Mirella Ugolini, figlia di Gina Pifferi
Stefano Morselli, Filef Reggio Emilia
Alle ore 11,30 scoprimento targa “Via Gina Pifferi a Tressano (strada di accesso per la nuova Coop).