Home Castellarano Un successo il convegno “Castellarano ricorda Gina Pifferi, una protagonista senza tempo”

Un successo il convegno “Castellarano ricorda Gina Pifferi, una protagonista senza tempo”

Via-Gina-PifferiSi è tenuto domenica mattina il convegno, organizzato dalla Filef, Federazione Italiana Lavoratori Emigrati e Famiglie, con il patrocinio del Comune di Castellarano,“Castellarano ricorda Gina Pifferi, una protagonista senza tempo”.

La sala civica di Casa Maffei a Roteglia, gremita in ogni ordine di posto, ha seguito con attenzione e partecipazione i diversi oratori. Stefano Morselli, in rappresentanza di Filef, Gian Luca Rivi, sindaco di Castellarano, Mirella Ugolini, figlia di Gina Pifferi e Sonia Masini, presidente della Provincia, hanno ricordato con passione la figura dell’indimenticata partigiana rotegliese che, in seguito a un mandato di cattura del governo fascista, si rifugiò a Parigi diventando presidente della Fratellanza Reggiana. Una donna vera, con una mentalità aperta sempre rivolta al futuro. Una donna di gran cultura, non amante degli stereotipi. Fu punto di riferimento per i tanti giovani locali che si avvicinavano al mondo della politica e ai quali, con piacere e passione, dispensava consigli.

Al termine del convegno, sempre alla presenza della figlia, si è tenuta l’inaugurazione ufficiale di “Via Gina Pifferi” a Tressano di Castellarano.