Home Casalgrande A Casalgrande continua l’impegno della C.R.I. per il territorio

A Casalgrande continua l’impegno della C.R.I. per il territorio

cri-casalgrandeCostante e ricca di iniziative è l’attività che la C.R.I. di Scandiano e Casalgrande propone a Casalgrande. A Casalgrande è già operativo da alcuni anni il progetto “Buon Samaritano”: una gran quantità di volontarie e volontari lavorano assieme per distribuire a famiglie bisognose del distretto sanitario viveri, forniti in parte dalla struttura governativa AG.E.A e in parte da raccolte alimentari organizzate dai Comitati Locali della C.R.I..

Per questo la Croce Rossa organizza periodicamente raccolte alimentari nei supermercati della zona, contando sulla generosità dei cittadini, che diventano parte integrante di questo prezioso servizio.

Martedì sera, 14 maggio, oltre 200 genitori erano presenti all’interno del Teatro De Andrè di Casalgrande ed hanno partecipato attivamente e con soddisfazione alla lezione gratuita in cui sono state illustrate le manovre da mettere in pratica nel caso in cui un neonato o un bambino rischiassero il soffocamento a causa di una ostruzione delle vie aeree.

La stessa attività è stata svolta a favore delle insegnanti delle scuole materne dell’Istituto Comprensivo di Casalgrande.

“Non possiamo che essere soddisfatti e riconoscenti ai volontari della C.R.I. che prestano attività preziose ed indispensabili al fine di lavorare per una comunità sempre più coesa e ricca di valori, afferma Marco Cassinadri assessore al volontariato di Casalgrande. Valori come il “donarsi” che oggi sono una rarità me che è giusto valorizzare in tutte le occasioni possibili”.