Home Appennino Reggiano ‘Festa delle tante primavere’ sabato 1° Giugno a Toano

‘Festa delle tante primavere’ sabato 1° Giugno a Toano

cri-toanoDomani (sabato primo giugno) la Croce Rossa di Toano, in collaborazione con la Proloco di Toano, organizza – come ormai tradizione – la “Festa delle tante primavere”. Si vuole offrire agli anziani del comune e agli ospiti delle Case di Riposo un’occasione di svago e, per questi ultimi, l’opportunità di un’uscita al di fuori del solito ambiente, cosa che non capita di frequente.

La giornata si aprirà con la S. Messa nella parrocchiale di Toano, celebranti Don Raimondo Zanelli e il Parroco Don Massimiliano. Al termine della celebrazione – per chi vorrà – sarà impartito il Sacramento degli Infermi.

Di seguito, alle 12,30 nella bella struttura della Proloco, in un posto tra i più panoramici del nostro territorio, la Croce Rossa offrirà il pranzo ai ricoverati delle varie strutture: case di riposo e case della carità.

Il menù – preparato con cura dalle signore della Proloco e sempre assai gradito – sarà servito dai Volontari della C.R.I. e si è chiuderà con il dolce. Il pranzo sarà rallegrato dalle note della fisarmonica dal sempre bravissimo Marino Castagni. La sua musica, come nelle edizioni trascorse, farà dimenticare non poche delle tante primavere a diversi ospiti che, in barba all’età, non mancheranno di lanciarsi in arditi giri di valzer.

Speriamo (e siamo convinti che così sarà) di vedere – anche per questa edizione del 2013 – facce allegre e contente: per questo già fin d’ora ringraziamo di cuore tutti coloro che, a vario titolo, con la loro collaborazione consentono un’iniziativa che riteniamo davvero di valore. Alla fine della giornata, la soddisfazione sarà tanta perché, come ben sanno quelli che dedicano un briciolo del loro tempo agli anziani, poco avremo dato e tanto, tanto da loro avremo ricevuto.

 

(Mario Angelo Ferrari, presidente della Croce Rossa di Toano)