Home Appennino Reggiano La Nazionale del Parmigiano Reggiano ‘convocata’ in Municipio a Casina

La Nazionale del Parmigiano Reggiano ‘convocata’ in Municipio a Casina

Celebrazioni sobrie ma ufficiali all’epoca della spending review e della crisi. Sono quelle della Nazionale del Parmigiano Reggiano che, per la prima volta in 13 anni di storia, sarà ricevuta a sabato 21 dicembre alle ore 10.30 al gran completo da un municipio, quello di Casina, per gli auguri di Natale.

Merito della recente grande vittoria inglese al World Cheese Awards 2013 di Birmingham conclusasi con 12 medaglie “gran parte delle quali – sottolineano i membri del Comitato Fiera di Casina – giunte da caseifici che già partecipano alla nostra Fiera del Parmigiano Reggiano. Ma, anche, un premio al lavoro di squadra svolto da questi 18 caseifici”.

Tra i 2777 formaggi in gara da 30 paesi erano rappresentati diversi caseifici (tra parentesi le rispettive medaglie con riferimento alle due categorie di stagionatura del concorso): per la provincia di Reggio Emilia: Tabiano (argento nella categoria > 18 mesi), San Giovanni di Querciola (argento 18, bronzo 18), del Parco, Allegro (argento >19), la Società agricola Villa Aiola, la Fattoria Fiori (oro >19, bronzo.