Home Attualita' Il Sindaco Costi: “Vicini ed attenti ai bisogni delle persone e al...

Il Sindaco Costi: “Vicini ed attenti ai bisogni delle persone e al loro diritto di cittadinanza”

Formigine-Natale-2015L’immagine del Castello illuminato con l’albero e le casette per le prossime festività è quella che desidero trasmettere come augurio a tutta la cittadinanza e ai lettori di Sassuolo2000. Perché il nostro magnifico Castello, depositario della nostra storia, ha per me un significato preciso: questo è il luogo principe di incontro dei formiginesi. Qui ho voluto riunire il primo Consiglio Comunale per significare la nostra scelta politica di coinvolgere i cittadini, di essere aperti e trasparenti in tutte le decisioni presenti e future.

Nell’ultimo anno Formigine ha ricevuto tre premi nazionali che hanno riconosciuto le buone prassi amministrative e la trasparenza nelle scelte attuate nelle politiche di bilancio e la promozione della cultura delle regole e della responsabilità nell’impegno per la legalità. Cerchiamo ogni giorno di vivere lo stile di un’amministrazione al servizio del bene comune, un esempio di cultura gestionale attenta che contribuisca a sviluppare  sintonia tra cittadini e istituzioni, tra rappresentato e rappresentante. Un filo che non si deve mai spezzare. In questa direzione va la riorganizzazione comunale con l’obiettivo di ripensare le funzioni e gli assetti delle aree interne e con un orientamento fortemente legato a criteri di risparmio economico, di valorizzazione delle competenze interne, di forte integrazione organizzativa con l’Unione dei Comuni del Distretto Ceramico, al fine di raggiungere l’unificazione e la semplificazione delle procedure amministrative. Stiamo costruendo nuove soluzioni organizzative che possano esaltare capacità, passione e competenza dei nostri dipendenti perchè chi lavora in Comune sia orgoglioso di dire “io lavoro per il bene comune della città, di chi ci vive e di chi ci lavora”. Questo è un interesse primario di tutti i cittadini e in particolare di quelli che più utilizzano i servizi pubblici.

La comunità ci chiede infatti che l’istituzione Comune sia il primo luogo di equità e che, assieme, si continui ad alimentare quello spirito civico che è il più grande patrimonio collettivo di Formigine. Il nostro sguardo verso il futuro si fonda sulla credibilità delle cose fatte, unitamente ad un rinnovato entusiasmo per il nuovo Anno che si aprirà, di fronte al quale, nonostante le difficoltà, ci presentiamo con tutte le carte in regola per rafforzare un modello di comunità basato sul proprio patrimonio civico e sulla capacità di saper essere e di saper fare insieme. Protagonisti assoluti saranno sempre i cittadini, ascolteremo e collaboreremo con le numerose associazioni nella ricerca di idee che siano le migliori possibili per costruire una coesione sociale investendo sul senso di appartenenza alla comunità. Operare per il bene comune vuol dire esercitare il massimo impegno restando vicini ed attenti ai bisogni di ogni persona, di ciascun cittadino, ai loro problemi e al loro diritto di cittadinanza. E’ un dovere del Sindaco e dei suoi Assessori che voglio continuare ad assicurare a tutti. Con questo proposito, auguro Buon Natale e Felice Anno Nuovo!

Il Sindaco di Formigine Maria Costi