Home Bologna Venerdì 24 giugno a Bologna giornata informativa per le imprese sui fondi...

Venerdì 24 giugno a Bologna giornata informativa per le imprese sui fondi europei

Damiano-ZoffoliL’Unione Europea offre molte occasioni alle aziende. Su questo tema, venerdì 24 giugno (dalle ore 10:30 alle 12:30) nella sede di Unioncamere Emilia-Romagna (Sala Marconi) in viale Aldo Moro 62 a Bologna, è in programma un incontro a partecipazione gratuita dal titolo “Finanziamenti Europei per il periodo 2014-2020 a favore delle piccole e medie imprese”. Sono aperte le iscrizioni ed è necessario accreditarsi on line per non perdere l’iniziativa che permetterà di avere maggiori informazioni su come intercettare fondi europei.

Dopo l’introduzione del presidente di Unioncamere Emilia-Romagna, Alberto Zambianchi, sarà l’europarlamentare Damiano Zoffoli (immagine) ad approfondire e analizzare il quadro delle opportunità esistenti.

Innanzitutto i programmi a gestione diretta, attraverso cui sono erogati finanziamenti gestititi centralmente dalla Commissione Europea che effettua il trasferimento dei fondi ai beneficiari: Horizon 2020, il programma quadro Europeo volto a finanziare le attività di Ricerca e innovazione, Life 2014-2020, che sostiene i progetti Europei nel settore ambientale, Easi che mira a sostenere l’occupazione e l’attuazione delle politiche sociali all’interno dell’Unione Europa, Cosme, che cerca di facilitare l’accesso al Capitale di Rischio e lo sviluppo del Venture Capital ed Erasmus Giovani Imprenditori. Quindi, i finanziamenti a gestione cosiddetta indiretta, ossia le risorse finanziarie del bilancio comunitario che sono trasferite dalla Commissione Europea agli Stati membri: (FESR) Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, che finanzia la realizzazione di infrastrutture e di investimenti produttivi in grado di generare occupazione, (FEASR) Fondo Europeo Agricolo e per lo Sviluppo Rurale, che finanzia tutti i settori dell’economia agricola Europea, incluso il sostegno alle imprese forestali e alle PMI rurali, (FEAMP) Fondo Europeo Marittimo e per la Pesca.

A seguire (ore 11.30) Valentina Patano (Unioncamere Emilia-Romagna) presenterà i servizi gratuiti della rete Enterprise Europe Network. Quindi dibattito, considerazioni finali e chiusura lavori.

“Ho pensato di illustrare le opportunità di finanziamenti europei affinché si trasformino in occasioni concrete di crescita e di sviluppo per le nostre comunità in questo periodo in cui le risorse economiche per le amministrazioni pubbliche sono sempre più ridotte – sottolinea Zoffoli – Un’attenzione particolare è riservata alle Piccole e Medie imprese che rappresentano la spina dorsale del sistema produttivo italiano: per loro l’Europa è stata spesso un vincolo anziché una straordinaria fonte di opportunità. Può essere utile una guida su come presentare i progetti e come partecipare alle gare pubbliche d’appalto. L’obiettivo è di rendere la vita più facile ad imprese, amministratori e cittadini, e di rilanciare un rapporto di fiducia con le istituzioni europee creando collegamenti sempre più stretti tra territorio ed Unione Europea”.