#Cronaca - #Reggio Emilia

Vandalo “in rosa” sulle auto in sosta: identificata a Rubiera

Nonostante appartenga al gentil sesso ha avuto il coraggio di agire in pieno giorno nel centro abitato di Rubiera prendendo di mira un’autovettura in sosta di proprietà della sua ex datrice di lavoro, con la quale probabilmente non si è lasciata troppo bene. Riteneva di averla fatta franca ma non ha considerato le telecamere di un’attività commerciale del paese che l’hanno ripresa durante l’atto vandalico che l’ha vista rigare l’auto di una 50enne rubierese. Con l’accusa di danneggiamento aggravato su autovettura i carabinieri della stazione di Rubiera hanno denunciato alla Procura reggiana una 35enne scandianese.

Vittima una ristoratrice 50enne reggiana che anni prima aveva avuto alle sue dipendenze l’odierna indagata. Le due probabilmente non si erano lasciate bene: tempo addietro la stessa ristoratrice era stata fatto oggetto di offese da parte dell’ex dipendente che aveva usato un social network per colpire l’ex datrice di lavoro. L’altra mattina le due si sono incontrate per caso all’interno di un negozio. La vittima non ha riconosciuto la donna che alla sua vista è uscita imprecando nei suoi confronti per poi però realizzare che era l’ex dipendente. Uscita dal negozio e accortasi che ignoti le avevano danneggiato l’auto con una profonda rigatura per tutta la portiera, ha chiamato i carabinieri. I militari di Rubiera, intervenuti sul posto, constatato i fatti e raccolta la denuncia avviavano le indagini che trovavano un prezioso ausilio dalla tecnologia. La vittima aveva parcheggiato l’autovettura proprio davanti alle telecamere del negozio. Dalla visione de filmati si è quindi scoperto che la donna uscita imprecando nei confronti della vittima era la stessa che le aveva rigato l’auto. E’ stata identificata dai carabinieri nell’ex dipendente della vittima che nonostante gli anni trascorsi dal rapporto lavorativo continuava probabilmente a covare astio nei confronti dell’ex titolare. Rancore che gli è costato caro dal momento che ora è stata denunciata dai carabinieri di Rubiera per danneggiamento aggravato.




Linea Radio Multimedia srl • P.Iva 02556210363 • Cap.Soc. 10.329,12 i.v. • Reg.Imprese Modena Nr.02556210363 • Rea Nr.311810
Tutti i loghi e marchi contenuti in questo sito sono dei rispettivi proprietari.
Sassuolo2000.itReg. Trib. di Modena il 30/08/2001 al nr. 1599 - ROC 7892 • Direttore responsabile Fabrizio Gherardi
Il nostro news-network: Sassuolo 2000 - Modena 2000 - Bologna 2000 - Reggio 2000 - Carpi 2000 - SassuoloOnLine - Appennino notizie
© 2014 · RSS PAGINA SASSUOLO · RSS ·
• 15 query in 0,588 secondi •