Home Castellarano Castellarano, trova portafogli con circa 2.000 euro e lo consegna ai carabinieri

Castellarano, trova portafogli con circa 2.000 euro e lo consegna ai carabinieri

Se a Natale siamo tutti più buoni, a Pasqua, forse, siamo tutti più onesti, o almeno lo è stata una casalinga 60enne che ha trovato per strada un portafoglio con documenti e danaro contante per circa 2000 euro e che invece di intascarseli si è subito recata ai carabinieri della stazione di Castellarano, che hanno rintracciato la proprietaria restituendole il portafoglio comprensivo di tutti i soldi e dei suoi documenti personali e bancari. Si tratta di una pensionata reggiana che aveva al seguito tutti quei soldi in quanto doveva provvedere al pagamento delle spese funebri essendo venuto a mancare un proprio congiunto.

L’onesta protagonista di questa storia è una 60enne modenese  che ieri sera poco dopo le 18,00 rinveniva all’interno di una lavanderia self service del comune di Castellarano un portafoglio con dentro tutti quei soldi. Dentro c’erano anche i documenti della proprietaria, una 57enne reggiana, che ha cercato di rintracciare nei pressi ma, non riuscendoci, si è precipitata senza indugi dai carabinieri della stazione di Castellarano ai quali ha consegnato il portafoglio. I carabinieri hanno effettuato gli accertamenti e sono riusciti a rintracciare la proprietaria che ormai era disperata all’idea di aver perso i soldi e invece, quando è arrivata in caserma, ha avuto la bella sorpresa: il portafoglio ancora “intatto”. La donna, come appreso dai Carabinieri di Castellarano, non andava in giro con tutti quei soldi in tasca perché ricca o folle, ma perché proprio con qui soldi doveva provvedere al pagamento delle spese funebri di un caro venuto a mancare.