Home Ambiente Puliamo il mondo, le iniziative in provincia di Reggio Emilia

Puliamo il mondo, le iniziative in provincia di Reggio Emilia

Torna Puliamo il mondo, la più grande iniziativa di volontariato ambientale organizzata in Italia da Legambiente, da venerdì 28 a domenica 30 settembre in tutta Italia. Per rimuovere i rifiuti abbandonati dagli spazi pubblici, dalle strade ai parchi e ai canali, con giovani, anziani, italiani e non, amministratori locali, imprese, scuole, uniti da un obiettivo comune: rendere migliore il nostro territorio.

“Purtroppo – dichiara Massimo Becchi Presidente di Legambiente Reggio Emilia- l’abbandono di rifiuti, che siano automobilisti, piccoli imprenditori o semplici cittadini, è un fenomeno ancora ben connotato nella nostra provincia, compensato dalle bonifiche effettuate e dalle pulizia che sia gli enti pubblici che i privati mettono in atto per restituire decori al nostro territorio, dove ogni giorno vengono segnati abbandoni di rifiuti da parte di persone sensibili”.

Le iniziative dei prossimi giorni sono:

VENERDI 28 SETTEMBRE
Scuola San Giovanni Bosco, a Roncocesi, partecipa 6 classi (115 bambini). Le prima e seconde puliarano l’area scolastica,mentre le altre zone limitrofe.Alla fine disegnarano e scriverano delle frasi inspirate all’iniziativa.

Comune di Viano: il comune organizza l’attività con le scuole. Partenza 9:00 dalla palestra comunale di Viano. partecipa la terza medi di Viano e la 3 media di Regnano, 2 volontari del CEAS Terre Reggiane – Unione Tresinaro Secchia, volontari della protezione, alpini Guardie Ecologiche Volontarie di Legambiente. La zona della pulizia è quella sportiva e il parco dei mille colori, molto frequentata dai giovani.

SABATO 29 SETTEMBRE
Comune di Cadelbosco di Sopra: anche in qusto comune l’Amministrazione comunale ha coinvolto le scuole. Partecipa la scuola elementare con la pulizia delle aree circostanti il comprensorio scolastico.

Comune di Rubiera: al pomeriggio dalle 14:30 si partirà da quattro punti differenti per ripulire il puù possibile il paese, per ritrovarsi in Piazza XXIV Maggio per il gran finale! Percorso verde “MAESTRALE” Partenza presso gli orti sociali di via Platone – Percorso rosso “GRECALE” Partenza presso il complesso dell’Ospitale – Percorso blu “SCIROCCO” Partenza presso l’area sportiva Zona acquedotto – Percorso giallo “LIBECCIO” Partenza presso l’area sportiva Ex TetraPak.

L’iniziative è anche il 1° Memorial Adelmo Lusuardi Adelmo Lusuardi era una persona di  rara generosità, dotato di un impegno civico nel volontariato e per l’ambiente che tutti i rubieresi ben conoscono. Uno a cui piaceva fare, fare con le proprie mani, più che parlare. Per il suo impegno quotidiano contro la maleducazione era stato premiato “ad honorem” dall’Amministrazione Comunale.

Comune di Albinea, il programma della giornata prevede due punti di ritrovo alle 14.30: il primo sarà in piazzale Lavezza, il secondo alla sede del Ceas di via Chierici 2 a Borzano. Si inizierà a ripulire le aree attorno ai punti di ritrovo e poi ci sposterà ai parchi e alle vie del paese. Alle 15 il gruppo di cammino partirà da Borzano e raccoglierà i rifiuti sul percorso che collega la frazione ad Albinea. L’iniziativa, che non si svolgerà in caso di pioggia, si concluderà alle 17 con una merenda offerta a tutti i partecipanti dal Conad di Albinea e ci sarà l’anteprima ufficiale del video musicale della Canzone Circolare di Legambiente Reggio Emilia. La canzone, ispirandosi a quella scritta da Elio e le Storie Tese, ha coinvolto per la sua realizzazione bambini e ragazzi del campo giochi Biologioco, volontari e amici di Legambiente.

LUNEDÌ  1 OTTOBRE

Comune di Castelnovo ne’ Monti: dalle ore 16.30 i volontari si impegneranno a recuperare i rifiuti lasciati a seguito della fiera di S. Michele.

Aderise anche il Comune di Poviglio la cui iniziativa sarà resa pubblica nei prossimi giorni. Si ricorda inoltre che Reggio sono state realizzate il giorno 15 e 22 settembre due iniziative di pulizia, sia del Torrente Crostolo che del parco di Pieve Modelena in via Plauto, raccogliendo l’adesione di molti cittadini e anche molti rifiuti.

Parte del materiale per la pulizia è stato offerto dal Iren.

Aggiornamenti su www.legambientereggioemilia.it e sul profilo Facebook.