Home Modena 20esima edizione di “Sóghi, Saba e Savór”: Nonantola dà il benvenuto all’autunno

20esima edizione di “Sóghi, Saba e Savór”: Nonantola dà il benvenuto all’autunno

Riportare in primo piano i sapori tipici della terra unitamente alle tradizioni culturali nonantolane. Questo il principale obiettivo di “Sóghi, Saba e Savór”, rassegna giunta alla 20esima edizione, organizzata dal Comune di Nonantola e dalla Partecipanza Agraria in collaborazione con il gruppo Amici e Cultori nonantolani dell’Aceto Balsamico Tradizionale e Ordine del Nocino Modenese di Spilamberto.

Soghi, saba e savor è la tradizionale manifestazione  che dà il benvenuto all’autunno – sottolinea la Vice Sindaca di Nonantola Stefania Grenzi – Assieme alla Fiera di Luglio é l’evento che, più di altri, esprime bene il senso di comunità: un mix di tradizione, sguardo verso il futuro, valorizzazione dei prodotti tipici, solidarietà, ben espressi dalla partecipazione unitaria del Comune, della Partecipanza Agraria, di diverse associazioni e degli esercenti”.

La manifestazione, che si svolge nel centro storico di Nonantola, con due giorni di prestigiose anteprime il 28 e 29 settembre, è in programma domenica 30 settembre dalle 9.00 alle 19.00.

Per tutta la giornata è presente il mercato agricolo con prodotti di stagione e della tradizione gastronomica locale, i ristoranti propongono diversi menù a tema e le associazioni di volontariato  gestiscono diversi punti di ristoro ma soprattutto, sono possibili assaggi e degustazioni gratuite aceto balsamico tradizionale prodotto a Nonantola, di “sóghi” e nocino.

Tra gli appuntamenti da segnalare sabato 29 settembre pomeriggio la Premiazione delle cantine vincitrici del 6° Gran Premio Nazionale vino della cooperazione “Gino Friedmann” e domenica alle 17 30 in via Marconi, la premiazione dei vincitori della 22° Rassegna degli Aceti Balsamici Tradizionali di Modena prodotti a Nonantola.