Home Cronaca Nel reggiano i Carabinieri intercettano banda dei trattori: recuperati due mezzi agricoli...

Nel reggiano i Carabinieri intercettano banda dei trattori: recuperati due mezzi agricoli rubati

L’altra notte i Carabinieri della stazione di Fabbrico, coadiuvati dal nucleo radiomobile della compagnia di Guastalla, hanno intercettato una banda di malviventi appartenenti a una delle batterie cosiddette “banda dei trattori” che nottetempo accedono nelle pertinenze di aziende agricole razziando trattori agricoli che poi rimettono sul mercato vendendoli ad agricoltori compiacenti.

E’ successo intorno alle 2,00 quando, proprio nell’ambito dei mirati controlli finalizzati a contenere un fenomeno registrato negli ultimi mesi nella bassa reggiana, i carabinieri della stazione di Fabbrico, in via Cà de Frati, avevano modo di notare due trattori agricoli che procedevano a velocità sostenuta. Alla vista della pattuglia dei carabinieri, i rispettivi conducenti si immettevano su una strada sconnessa nel tentativo di dileguarsi. I militari riuscivano comunque a far fermare i mezzi agricoli, mentre i conducenti si davano alla fuga, dileguandosi nei campi. Dagli accertamenti eseguiti sui mezzi ad opera degli stessi carabinieri di Fabbrico è stato accertato come gli stessi, del valore di oltre 70.000 euro, erano stati rubati poco prima dalle pertinenze di un’azienda agricola di Moglia, in provincia di Mantova.

Sui mezzi recuperati i carabinieri di Fabbrico, con il supporto della sezione rilievi del nucleo operativo della compagnia carabinieri di Guastalla, hanno proceduto ai dovuti rilievi per trovare anche in sede scientifica una svolta investigativa alle indagini.