Home Cronaca Reggio Emilia, il sequestratore si è arreso: liberati i dipendenti delle poste

Reggio Emilia, il sequestratore si è arreso: liberati i dipendenti delle poste

E’ finito intorno alle 17 l’incubo degli ostaggi tenuti rinchiusi alle poste di Pieve Modolena: alle 16.45 sono usciti i quattro dipendenti e lo stesso sequestratore F.A., 55enne condannato a 19 anni nell’ambito del processo Aemilia, che li teneva sotto la minaccia di un coltello da cucina dalle 9 di questa mattina. I carabinieri erano già pronti al blitz quando l’uomo – che secondo i parenti voleva ottenere uno sconto di pena – è stato convinto ad arrendersi dai negoziatori.