Home Bassa reggiana “Ricomincio dal TRE”, una partita di basket per far vincere i diritti,...

“Ricomincio dal TRE”, una partita di basket per far vincere i diritti, domenica a Reggiolo

“Ogni individuo ha diritto alla vita, alla libertà ed alla sicurezza della propria persona”. Questo recita l’art. 3 la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani che sottolinea la pari dignità degli esseri umani, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, di religione, di condizioni personali e sociali.

Da qui si parte, anzi, si ricomincia. “Ricomincio dal TRE” è infatti il titolo scelto dalla coop. sociale Il Bettolino per la partita di basket organizzata nell’ambito della giornata mondiale dei diritti delle persone con disabilità, domenica 2 dicembre alle 15 presso la Palestra comunale Magnani di Reggiolo, in via IV Novembre 9.

A sfidare Il Bettolino sarà un’altra cooperativa sociale, Accento. Un pomeriggio di sano agonismo, sport e divertimento. A prescindere dal risultato finale vincerà la solidarietà e l’attenzione delle cooperative coinvolte, e della comunità, verso chi merita una vita piena e dignitosa nonostante le difficoltà.

Ci sarà una guest star di tutto rispetto: Sofia Tomasini, Medaglia d’oro nella disciplina Kiteboard, alle Olimpiadi giovanili 2018, premierà le squadre.

Tanti i soggetti che partecipano all’iniziativa: Comune di Reggiolo, Pallacanestro Reggiolo, Città senza barriere Reggio Emilia, Coni, Pallacanestro Novellara, Polisportiva pattinaggio Borghi ASD Gonzaga.