Home Economia Fino al 3 dicembre è possibile candidarsi a “Le Serre di Aster”,...

Fino al 3 dicembre è possibile candidarsi a “Le Serre di Aster”, percorso Aster per le startup emiliano-romagnole

Uno spazio arredato per ufficio e servizi nel cuore dell’area dedicata alla innovazione delle Serre dei Giardini Margherita, con aree relax annesse, e un percorso di formazione sull’imprenditorialità con accesso a consulenze gratuite dei consulenti in residence: commercialisti, avvocati, ingegneri e consulenti del lavoro. Sono alcuni dei servizi che ASTER, società regionale per l’innovazione e la ricerca industriale offre a 7 startup costituite dell’Emilia-Romagna, attraverso il percorso di accelerazione di impresa “Le Serre di ASTER”. Per candidarsi al programma occorre compilare entro il 3 dicembre i moduli richiesti sul sito internet dedicato (https://www.aster.it/bandi/le-serre-di-aster-percorso-di-accelerazione-terza-edizione).

Il percorso di accelerazione di impresa organizzato da ASTER inizierà il 21 gennaio 2019 e avrà la durata di 12 mesi. Possono partecipare alle selezioni startup innovative, con sede in Emilia-Romagna e costituite a partire dal 1° gennaio 2016, e progetti di impresa sviluppati da gruppi di 2 o più persone, di cui almeno un terzo residente in regione.

Le 7 startup selezionate potranno partecipare a eventi di networking nazionali e internazionali e usufruire dell’assistenza del mentor board di Aster, che nell’ambito del percorso di accelerazione organizzerà momenti di incontro e confronto tra imprenditori di imprese consolidate del territorio e gli altri attori dell’ecosistema regionale, nazionale ed europeo. Nel percorso le startup verranno affiancate con un intervento personalizzato orientato alla nascita e allo sviluppo del business.

Le imprese scelte da Aster riceveranno anche un supporto per la tutela della proprietà intellettuale, l’organizzazione di attività di fund raising, e la realizzazione di programmi di sviluppo internazionale.
Alle startup è richiesto un contributo alle spese di 100 euro al mese per il primo semestre e di 150 euro al mese per il secondo.