Home Cronaca Reggio Emilia: aggiornamento bollettino sanitario incendio via Turri

Reggio Emilia: aggiornamento bollettino sanitario incendio via Turri

Alcuni aggiornamenti in merito all’incendio che si è sviluppato la notte scorsa in Via Turri a Reggio Emilia, in cui 2 persone hanno perso la vita.

Complessivamente sono 38 le persone intossicate.

Alle ore 17

7 adulti sono ancora ricoverati in OBI, di questi:

2 sono rientrati dal trattamento con camera iperbarica da Fidenza e saranno dimessi al curante in serata

5 rimangono in osservazione in OBI almeno fino a domani per continuare il periodo di terapia con ossigeno ad alto flusso.

Per tutti e sette l’andamento è buono.

1 Bambina (di anni 5) portata questa mattina a Fidenza per il trattamento con camera iperbarica, era poi stata ricoverata nella Rianimazione del Santa Maria Nuova, ma ora sta meglio ed è stata trasferita in Pediatria

1 Bambina (di anni 3) portata questa mattina al Niguarda di Milano, è ora stata trasferita alla clinica pediatrica De Marchi in centro a Milano: la prognosi è ancora riservata.

 

Tutti e 6 i bambini che erano in osservazione in OBI Pediatrico sono stati dimessi al curante.

Ai pazienti ricoverati in ospedale è stato offerto il supporto psicologico a opera dei professionisti Ausl della Psicologia in emergenza. Per tutti i dimessi si è verificato avessero un luogo dove ricevere ospitalità per la notte.

Si ricorda che nel complesso sono stati gestiti 38 pazienti di cui 23 adulti e 15 bambini (tra 1 e 12 anni) inizialmente così distribuiti:

  • 1 bambina di anni 5 ricoverata in Rianimazione Asmn (nel pomeriggio trasferita in Pediatria)
  • 1 bambina di anni 3 trasferita al Niguarda (prognosi riservata)
  • 2 adulti (uomo e donna) inviati a Fidenza per camera iperbarica
  • 5 adulti ricoverati in OBI
  • 6 bambini ricoverati in OBI pediatrico
  • 23 dimessi al curante dopo le prime cure