Home Bologna A Bologna e provincia torna “Pillole di Movimento”

A Bologna e provincia torna “Pillole di Movimento”

Torna per il nono anno Pillole di Movimento, la campagna di sensibilizzazione coordinata da UISP che ha l’obiettivo di combattere la sedentarietà e promuovere uno stile di vita sano ed attivo.

UISP, insieme all’Azienda Sanitaria, Farmacie ed Istituzioni metteranno a disposizione suggerimenti per la salute e buoni per svolgere gratuitamente un mese di attività presso una delle società sportive, palestre e piscine che hanno aderito al progetto. Dal 16 gennaio 2019 nelle Farmacie dei gruppi LloydsFarmacia e Federfarma di Bologna e Provincia (l’elenco completo è consultabile sul sito www.uispbologna.it) saranno disponibili le 22mila scatole di Pillole di Movimento.

A chi si recherà nelle farmacie aderenti verrà consegnata la scatola di Pillole di Movimento.

La scatola contiene:

  • il “bugiardino”: informativa contenente l’elenco delle società che aderiscono al progetto e delle attività motorie che le stesse mettono a disposizione per un mese (scadenza 31/03/2019) e una campagna di promozione della salute a cura dell’Azienda Sanitaria USL.
  • novità 2019: informativa a cura delle Farmacie Federfarma e Lloyds finalizzata alla prevenzione dermatologica.

Il progetto Pillole di Movimento è rivolto alle persone sedentarie. Possono usufruire della gratuità solo le persone maggiorenni, in possesso di certificato medico per attività sportiva non agonistica, che non risultino già iscritte da settembre 2018 nelle palestre o piscine in cui intendono utilizzare il buono. Occorre contattare le segreterie delle Polisportive, delle palestre e delle piscine per conoscere i termini della promozione, le attività e gli orari disponibili. La promozione è valida fino ad esaurimento dei posti che ogni società ha messo a disposizione. L’attività gratuita del mese in omaggio terminerà per tutti il 31 marzo 2019.

Giuliano Barigazzi –Assessore Sanità Pubblica: “Questa è un’esperienza fissa ormai, ed è stato firmato un’intesa per la promozione della salute pubblica tra università, Comune, Ausl e ufficio scolastico. Il nostro obiettivo è quello di puntare sulla prevenzione e promuovere uno stile di vita attivo. Oggi con l’allungamento della prospettiva di vita abbiamo l’esigenza di aumentare la fase della promozione, infatti a Bologna sono 20.000 le persone sopra gli 85 anni e 40.000 nella città metropolitana; se invece pensiamo ai soggetti sopra i 75 anni sono circa 60.000 mila persone. L’obiettivo è quello di inserire queste iniziative all’interno del sistema delle politiche di promozione pubblica”.

Paola Paltretti – Vice Presindete di Uisp Comitato Territoriale: “Pillole di Movimento è una campagna contro la sedentarietà e per la salute rivolta alle persone inattive e ha lo scopo di metterle o rimetterle in movimento. E’ un progetto che come Uisp realizziamo per il nono anno consecutivo grazie alla rete che si è creata con Ausl, Comune di Bologna e Farmacie. Da oggi, infatti, le farmacie Lloyds e Federfarma distribuiranno le 22.000 scatole di Pillole di Movimento e saranno disponibili a Bologna e in 15 comuni della città Metropolitana, con 60 farmacie impegnate nella distribuzione. Uno dei punti di forza è la semplicità di questo progetto. L’attività fisica è considerata a tutti gli effetti un farmaco (come sostiene l’Oms) e necessita della giusta intensità. Pillole di Movimento è un Progetto semplice e cerca di arrivare a tutte le persone, all’interno del bugiardino presente nella scatola quest’anno c’è una novità: le farmacie hanno inserito un messaggio di prevenzione dermatologica. Nel bugiardino infortimativo sono contenente tutte le attività che possono essere svolte gratuitamente per un mese nelle palestre e nelle piscine coordinate dai nostri istruttori”.

Dott. Paolo Pandolfi – Direttore Dipartimento di Sanità Pubblica dell’Azienda Ausl: “Per noi oltre che un piacere è un dovere dare il nostro contributo, Pillole di Movimento è un progetto semplice e ha un’importanza rilevante. Siamo di fronte ad una svolta demografica. In futuro si presenteranno molte patologie legate all’inattività fisica. Infatti sono circa 100.000 le persone sedentarie a Bologna. Il movimento ha benefici importanti su numerose patologie, basti pensare che molte persone hanno smesso di assumere farmaci grazie al movimento. Se su 22.000 scatole almeno un quarto dei partecipanti iniziasse a praticare attività fisica sarebbe un ottimo risultato. L’ importante è creare opportunità per promuovere il movimento, che siano sostenute e portate avanti e che tutti gli interventi siano così penetranti come Pillole di Movimento

Matteo Lepore Assessore allo Sport Comune di Bologna: “Sono qui per ringraziare Uisp. Il 2019 sarà un anno importante. Ospiteremo alcuni eventi nazionali e internazionali tramite i quali è importante promuovere il movimento e la salute. Dovremo lavorare tanto nelle scuole; infatti si registra un elevato picco di partecipazione sportiva fino ai 18 anni e poi un signicativo abbandono dopo l’età scolastica. Pillole di Movimento è un invenzione molto intelligente per promuovere la salute e il movimento.

LloydsFarmacia, Gruppo ADMENTA Italia, promuove costantemente stili di vita sani e corretti attraverso diverse iniziative in Farmacia e sul territorio tra cui lo sviluppo e la partecipazione a campagne di educazione e prevenzione sui temi relativi alla Salute ed al Benessere. In questo ambito si colloca l’adesione, rinnovata anche quest’anno, alla campagna di sensibilizzazione “Pillole di Movimento”: se sport è sinonimo di salute, LloydsFarmacia rappresenta il partner ideale per chi vuole vivere sempre in maniera sana. Quest’anno saranno 31 le LloydsFarmacie sul territorio di Bologna che aderiranno all’iniziativa, oltre a 4 Farmacie Franchising sempre a marchio LloydsFarmacia. Le Farmacie si faranno quindi carico della distribuzione, ai clienti che ne faranno richiesta recandosi in Farmacia, della distribuzione delle Pillole di Movimento, fornendo tutte le informazioni necessarie per usufruire dell’iniziativa.‘Siamo particolarmente orgogliosi di essere in campo anche quest’anno nella diffusione delle Pillole di Movimento – afferma Valentina Giorgi, District Manager Area Sud di ADMENTA Italia – Per LloydsFarmacia è infatti fondamentale diffondere e promuovere stili di vita sani, contrastando la sedentarietà, ed accompagnando i cittadini in ogni fase della loro vita, al fine di garantire un supporto a 360°.

Gian Matteo Paulin – Segretario Federfarma Bologna:“Pillole di Movimento è un’Iniziativa meritevole che porta a ripristinare quel momento di empatia con il cittadino. Quest’anno abbiamo voluto inserire anche alcuni consigli di prevenzione dermatologica, l’esposizione ai raggi solare può provocare danni, la pelle va protetta dall’esposizione anche quando si pratica attività fisica all’aria aperta. E’ molto importante anche la prevenzione di malattie cutanee, occasione in più per sensibilizzare il cittadino”.