Home Castellarano Iniziative a Castellarano in occasione del “Giorno della Memoria”

Iniziative a Castellarano in occasione del “Giorno della Memoria”

Numerose le iniziative a Castellarano in occasione del “Giorno della Memoria”.

Per ricordare la Shoah, le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei e di tutti quelli che hanno subito la deportazione, la prigionia e la morte, il Comune di Castellarano e l’Istituto Comprensivo hanno organizzato momenti di riflessione, discussione, conoscenza e approfondimento.

In particolare, l’Amministrazione comunale ha organizzato la mostra “Binario 21” in collaborazione con l’Associazione Amici della Shoah di Liliana Segrè. La mostra rimarrà aperta da sabato 26 gennaio a domenica 3 febbraio 2019.

Sempre nell’ambito delle commemorazioni per il Giorno della Memoria, domenica 20 gennaio si è tenuto un concerto dal titolo “Il nemico era come noi” con i cori Mavarta e la Baita di Scandiano.

Nelle scuole primarie leggeranno, commenteranno e, in alcuni casi, rappresenteranno libri quali “Il volo di Sara”, “L’albero di Anne”, “Paura sotto le stelle” mentre altre classi guarderanno il film “Il viaggio di Fanny”, “Corri ragazzo corri” e “La vita è bella”. Laboratori di disegno, la rappresentazione grafica di “Gam Gam”, canti, riflessioni e un minuto di silenzio, completeranno il programma delle iniziative.

Nelle scuole secondarie del comune verranno effettuate diverse letture, riflessioni, la visione di film e la visita al campo di prigionia di Fossoli. Un minuto di silenzio verrà rispettato per ricordare gli oltre sei milioni di ebrei, disabili, rom e omosessuali sterminati durante gli anni del nazismo.

Per non dimenticare l’immane tragedia della Shoah grazie ala conoscenza, sensibilizzazione e discussione, affinché il rispetto, la tolleranza e la solidarietà diventino sentimenti condivisi nella nostra società.