Home Modena A Modena l’evento finale del progetto europeo HERCULES

A Modena l’evento finale del progetto europeo HERCULES

Il laboratorio High-Performance Real-Time del Dipartimento di Scienze Fisiche Informatiche e Matematiche di Unimore, che per tre anni ha lavorato al progetto europeo HERCULES, per garantire alte prestazioni real-time ai sistemi autonomi di prossima generazione, presenta i risultati ottenuti, che permetteranno di assicurare la sicurezza a questi sistemi del futuro, in un evento che si tiene al DIEF, venerdì 15 febbraio.

Dopo la sessione del mattino dedicata agli addetti ai lavori, dove verranno presentati i vantaggi che le tecniche sviluppate consentono di ottenere, dalle 14.30 sarà possibile assistere, nel parcheggio del DIEF, a una dimostrazione pubblica reale con 4 veicoli prototipali.

Parcheggi automatici, ripetizione di manovre complesse, sistemi di sicurezza di guida con il riconoscimento di oggetti, sono solo alcune delle funzionalità che verranno mostrate.

Il progetto Hercules, coordinato dal prof. Marko Bertogna di Unimore, ha ricevuto un finanziamento dalla Comunità Europea, nell’ambito del programma quadro Horizon 2020, di 2,7 milioni di euro e ha coinvolto aziende del calibro di Airbus, Magneti Marelli, Evidence e Pitom.

Il grande interesse industriale riscosso a livello nazionale e internazionale è testimoniato dalle aziende leader del settore che hanno aderito, tra cui: Honeywell, MBDA, Tetra Pak, ARM, IMA, Codeplay, Elettric80. I risultati ottenuti si integrano nel progettoMASA – Modena Automotive Smart Area, per lo sviluppo e la prototipazione di sistemi a guida autonoma che supporteranno la mobilità del futuro.

L’evento, patrocinato dal Comune di Modena, è realizzato col supporto della ditta Segnaletica Modenese e della Fondazione Casa di Enzo Ferrari museo. Le aziende che vogliono iscriversi possono farlo al link: https://www.eventbrite.com/e/hercules-final-meeting-tickets-52864672659