Home Politica “Troppo caro”: fa discutere il possibile acquisto del palazzo di via Alessandrini

“Troppo caro”: fa discutere il possibile acquisto del palazzo di via Alessandrini

«Prezzo fuori mercato: con un investimento del genere si possono comprare immobili nuovi». La lista civica Sassolesi, con Alessandro Lucenti, boccia il piano della Giunta, che acquisterebbe il palazzo della ex ASL per trasferirvi gli uffici del Comune. «Non è un luogo adatto per una struttura del genere, al cui interno si concentreranno circa 200 lavoratori, nemmeno a livello di viabilità e parcheggi», aggiunge Lucenti, non l’unico esponente delle opposizioni perplesso sulla scelta della Giunta. «Siamo si scherzi a parte», commenta infatti Gino Venturelli del Gruppo Misto, che definisce l’operazione «perfettamente inutile in questo momento».