Home Castellarano Domenica di fiori, libri e conversazioni sul verde a Borgo Plantarum

Domenica di fiori, libri e conversazioni sul verde a Borgo Plantarum

Fitto programma di appuntamenti per la seconda giornata di Borgo Plantarum, la piccola, esclusivissima kermesse dedicata a piante e fiori che si tiene per il terzo anno a Telarolo di Castellarano (RE). Allestita in un delizioso borgo antico e curata dal garden designer Carlo Contesso – già penna di Gardenia e Corriere della Sera – Borgo Plantarum propone i migliori vivai d’Italia, una selezionatissima rosa di espositori con piante, fiori, bulbi, arredi e oggettistica per il giardino. Si parte alle 11 con la presentazione de “Il giardino pigro”, di Mara Ferrari e Carlo Contesso, per scoprire i benefici del giardinaggio con il minimo sforzo di mantenimento. Alle 12 Simona Ventura e Giordana Arcesilai parlano di “Il giardino incontra la luce”, sulle metamorfosi del giardino e le sue piante dal giorno alla notte. Alle 14:00 tornano protagoniste le galline da aia antiche, raccontate ai partecipanti da Elena Zanni dell’Associazione Aia Antica. Chiude il calendario di eventi il prof. Ugo Pellini con un incontro sul valore degli alberi in Emilia (ore 14).

Tanti anche i laboratori, dagli acquerelli alle decorazioni con i semi, dalla caccia fotografica ai workshop. Il programma completo è disponibile su www.borgoplantarum.com. La manifestazione rimane comunque aperta con la mostra mercato dalle 9:00 alle 19:00 con le proposte del Vivaio Nifantani Liviana, I Giardini Dell’Indaco, Vivai Centroflora e OrchisMundi, Dennis Botanic Collection, Vivai Rhododendron, Vivai delle Commande, Vivaio Vivaverde, Vivai Fratelli Gramaglia.

INFORMAZIONI UTILI

Luogo: Borgo antico le Viole, Telarolo di Castellarano (RE)

Info: borgoplantarum@gmail.com; www.borgoplantarum.com

Ingresso: intero 6 euro. Ingresso gratuito fino a 12 anni. Parcheggio gratuito.