Home Castellarano Castellarano, attivate 27 nuove telecamere di videosorveglianza

Castellarano, attivate 27 nuove telecamere di videosorveglianza

Nella mattinata di ieri, giovedì 30 maggio, il sindaco di Castellarano Giorgio Zanni e i tecnici della ditta incaricata hanno concluso le ultime configurazioni dei 27 nuovi dispositivi di videosorveglianza installati in tutto il Comune, frazioni comprese, ed ora già operativi.

“Molti nostri concittadini – commenta il primo cittadino di Castellarano – hanno già avuto modo di notare e apprezzare i lavori di installazione svolti nelle scorse settimane dopo aver analizzato statistiche e segnalazioni per stabilire le priorità, e punti più sensibili e strategici anche in dialogo con le Forze dell’Ordine.

Tra le diverse telecamere ora attive in tutto il territorio, diverse sono state dedicate al progetto “Cimiteri Sicuri” ovvero la sorveglianza interna ed esterna (soprattutto in zone parcheggi) di tutti e 4 i cimiteri del nostro Comune (Castellarano, Roteglia, San Valentino, Montebabbio).

Questi nuovi dispositivi si aggiungono al progetto di controllo vicinato, alle fototrappole che ci stanno consentendo di sanzionare gli abbandoni di rifiuti e soprattutto alle 11 telecamere OCR (lettura targhe) installate pochi mesi fa che monitorano costantemente tutti i varchi di accesso al nostro comune, registrando ogni singolo veicolo e segnalando in tempo reale mezzi rubati, non assicurati o con la revisione scaduta.

Sicurezza non è una singola azione, come ad esempio l’installazione di una telecamera – conclude Giorgio Zanni – ma è un sistema integrato di azioni, reali e sociali, ben coordinate tra loro. Un sistema che ha già più volte dato prova della sua utilità, anche aiutando Forze dell’Ordine e Polizia Municipale nel proprio prezioso operato a tutela della comunità”.