Home Viabilità Targhe alterne nel week end in 30 comuni modenesi

Targhe alterne nel week end in 30 comuni modenesi

Si circolerà a targhe alterne sabato 16 e domenica 17 febbraio in tutti i Comuni modenesi, tranne quelli dell’Appennino. Sabato circolano le pari, domenica le dispari. Lo ha stabilito la Provincia in accordo con i sindaci sulla base dei dati delle centraline dell’Arpa che già da alcuni giorni confermano un innalzamento dei livelli delle polveri fini. Tuttavia, sulla base dell’andamento delle condizioni meteo, che prevedono una forte perturbazione a partire dal pomeriggio di oggi, giovedì 14 febbraio, non è esclusa una revoca del provvedimento che sarà eventualmente decisa dagli enti locali nella mattinata di venerdì 15 febbraio.


Applicano il provvedimento tutti i Comuni compresi Castelvetro, Marano e Savignano che non avevano aderito ai recenti provvedimenti di limitazione del traffico.

L’orario di blocco del traffico sarà unico per tutti, dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 14 alle 19 e sarà valido su tutto il territorio comunale.

Potranno circolare in tutti i comuni le “pool car”, le auto con almeno tre persone a bordo. Via libera anche per gli ambulanti, stop invece per le auto sprovviste del bollino blu, a prescindere dalla targa, per sottolineare l’esigenza che siano effettuati da tutti i controlli dei gas di scarico degli autoveicoli.

Nelle ordinanze comunali rimarranno anche le altre deroghe già applicate nell’ultimo fine settimana a targhe alterne.