Home Cronaca Sassuolo: inspiegabile morte studentessa 14enne

Sassuolo: inspiegabile morte studentessa 14enne

Una morte inspiegabile e assurda quella di una studentessa quattordicenne, Jessica Marchi, avvenuta ieri all’ospedale di Sassuolo, dopo un malore che l’aveva colpita durante una lezione di educazione fisica.

Jessica aveva 14 anni e frequentava la classe 1a C dell’istituto superiore per i servizi commerciali e turistici Elsa Morante. Arrivava a Sassuolo ogni mattina da Roteglia, dove abitava con i genitori e un fratello. Ieri si è sentita male durante una partita di pallavolo. E’ stata soccorsa negli spogliatoi da docenti e compagni, poi dal 118. A nulla sono valsi i tentativi di rianimazione. Jessica è spirata dopo un’ora all’ospedale di Sassuolo. Il corpo della sfortunata studentessa è stato portato all’Istituto di Medicina Legale del Policlinico, per essere sottoposto a perizia autoptica. Il decesso risulterebbe avvenuto per improvviso arresto cardiaco. Jessica non aveva mai sofferto di disturbi al cuore ed era anzi un’ottima atleta.
Ora si dovrà attendere l’esito dell’autopsia per poter sapere qualcosa di più su questa tragedia.