Home Sociale Dall’Unesco un grazie alla città di Modena

Dall’Unesco un grazie alla città di Modena

Mario Cabral, membro dell’esecutivo dell’UNESCO è stato ricevuto giovedì pomeriggio in Municipio da Mauro Tesauro, Assessore alle Politiche Ambientali, Decentramento e Politiche giovanili.

La visita in città di Mario Cabral, nativo della Guinea Bissau dove per anni ha svolto importanti incarichi ministeriali, ha consentito al dirigente dell’Organizzazione delle Nazioni Unite per la Scienza e la Cultura di ringraziare l’Amministrazione cittadina per aver messo a disposizione gratuitamente gli spazi sulle strade comunali dove l’Humana – People to People Italia Onlus ha collocato i raccoglitori metallici per capi d’abbigliamento usati. Lo scorso anno la fondazione Humana, organizzazione internazionale che conta attualmente 26 associazioni consorelle sparse nel mondo, ha inviato quasi 400 mila chilogrammi di indumenti in Mozambico, 27 mila in Angola, 23 mila in Guinea Bissau e 64 mila in Tanzania.