Home Trasporti Maltempo: ferrovie, disagi e ritardi in Emilia Romagna

Maltempo: ferrovie, disagi e ritardi in Emilia Romagna

Mentre la rete autostradale dell’Emilia-Romagna ha retto abbastanza alle forti nevicate delle
ultime ore, la rete ferroviaria è ”perturbata”, termine tecnico che spiega i disagi per i passeggeri e i ritardi dei convogli di tutte le linee che transitano per la regione.


La più penalizzata è la ”Porrettana” Bologna- Pistoia, dove stamane due treni sono stati soppressi sia per la nevicata che per la mancanza temporanea di energia sulle linee elettriche. Sulla tratta, oltre alla soppressione dei convogli
6340 e 6345 (uno per senso di marcia in prima mattinata), sono segnalati dalle ferrovie ritardi medi di un’ora, ma in alcuni casi anche superiori.

Disagi e ritardi anche tra Rimini e Bologna, in direzione del capoluogo emiliano, sulla Bologna-Verona e sulle tratte romagnole. Le Fs sono intervenute per aiutare i pendolari con
autobus di appoggio tra Bologna e Sasso Marconi, con fermate a Casalecchio e Borgonuovo. Le autolinee peraltro non hanno potuto proseguire oltre Sasso Marconi: non era infatti garantito il
transito perchè gli spazzaneve stanno ancora lavorando per ripulire il manto stradale.

Con il passare delle ore la
situazione resta ”perturbata”, ma secondo le Fs si cominciano ad avvertire dei miglioramenti.