Home Teatro Modena: lo Storchi chiude la stagione

Modena: lo Storchi chiude la stagione

A concludere la stagione del Teatro Storchi, da oggi a sabato 24 maggio alle ore 21 e domenica 25 maggio alle ore 15.30 arriva l’avvincente thriller scientifico-politico di Michael Frayn Copenaghen, coprodotto da Emilia Romagna Teatro Fondazione e dal Centro Servizi e Spettacoli di Udine.


Affidato nell’edizione italiana a tre grandi interpreti, Umberto Orsini, Massimo Popolizio e Giuliana Lojodice, diretti da Mauro Avogadro, Copenaghen è un inquietante “processo a porte chiuse”, come ha voluto definirlo lo stesso Avogadro, il disegno drammatico di un serratissimo faccia a faccia, denso di angoscianti riflessioni e interrogativi alla vigilia del primo devastante uso della bomba atomica nella seconda guerra mondiale. La vicenda è ambientata nel 1941 proprio nella capitale nordeuropea e ricostruisce l’incontro, in una Danimarca occupata dai Nazisti, di due scienziati, entrambi Premi Nobel, un tempo maestro e allievo. Due ex compagni di ricerche costretti dalla guerra a guardarsi come due nemici. Il danese Bohr e il tedesco Heisenberg si ritrovano così imprigionati in un labirinto di domande che stentano a trovare risposta, sommerse come sono da ambiguità e percorse da dubbi estenuanti sul rapporto tra scienza e morale.

– Presentata intanto lunedì la nuova stagione 2003-2004.