Home Tempo libero Vacanze: ultimo rientro, ma cominciano i week-end

Vacanze: ultimo rientro, ma cominciano i week-end

Con l’ultimo controesodo delle vacanze estive finisce anche il mese di agosto ma iniziano
settembre ed i week-end. Secondo i dati di Telefono Blu, infatti, dei 15 milioni di italiani (di cui 3 all’estero) rimasti in ferie lunedì scorso, almeno due milioni sono già rientrati alla spicciolata anche a causa del maltempo.

Con il quarto ed ultimo controesodo di agosto ne rientreranno almeno altri 9-10 milioni, ma al tempo stesso partiranno i week-end e dopo tanti giorni di pioggia finalmente 5 milioni di italiani sceglieranno di privilegiare ancora mare ed isole.

In più, ci saranno anche le prime partenze di chi ha scelto di fare parte delle ferie in settembre, per cui due dei cinque milioni si fermeranno per la prima vacanza settembrina mentre altri due milioni partiranno domenica. Saranno quindi quattro
milioni gli italiani che inizieranno una vacanza in settembre (oltre 600mila dei quali verso mete lontane approfittando anche dei last minute).

Degli oltre nove milioni in rientro, invece, il 68% utilizzerà l’auto, il 16% il treno (Milano, Bologna e Roma le stazioni più affollate), il 12% l’aereo (interessando in particolare gli aeroporti di Milano, Roma, Bologna e Torino), il 4% navi e traghetti (in particolare da Genova, Golfo di Napoli e Sicilia).

Sulle strade ci saranno quindi sei milioni di auto in
rientro e 3,5 milioni in partenza, con oltre 15 milioni di passaggi autostradali, con rientri e partenze spalmati fino a lunedì.

I punti di maggior disagio (che potrebbero aumentare se ci fosse pioggia) saranno – secondo Telefono Blu – le dogane del Nord, in particolare quelle di Brogeda, Ventimiglia, Brennero e
del Friuli. Il traffico maggiore sarà sull’area di Bologna, sulla Tangenziale di Mestre, a Roma sia da Nord sia da Sud, dalla Versilia verso Firenze e Prato, sulla Salerno-Reggio Calabria e in generale verso tutte le grandi città.

E secondo un’altra ricerca di Telefono Blu, non solo un italiano su due torna di malavoglia, ma uno su cinque si ammala addirittura una volta tornato dalle vacanze: è il cosiddetto stress da ritorno, altro motivo per consigliare a tutti di ripartire lentamente.