Home Cronaca In ospedale a Modena dopo avere bevuto acqua

In ospedale a Modena dopo avere bevuto acqua

Una donna di 35 anni di Castelnuovo
Rangone si è rivolta al pronto soccorso del
Policlinico di Modena, assieme alla figlia di 2 anni. Entrambe
avevano accusato un forte bruciore alla gola dopo aver bevuto un
sorso d’acqua da una bottiglia di minerale appena aperta.

Ai
primi sintomi, la donna non ha perso tempo e si è recata
all’ospedale, assieme alla bimba, portando con sé la bottiglia.
Mamma e figlia sono state già dimesse.
Sono quindi iniziati gli accertamenti per verificare se la
bottiglia contenesse sostanze estranee. A un esame superficiale,
non si evidenzierebbero fori o tagli sul contenitore. L’acqua,
peraltro, emanerebbe un forte odore di varechina.