Home Politica Formigine: morte Bigliardi, elezioni regolari

Formigine: morte Bigliardi, elezioni regolari

Si svolgeranno regolarmente il 12 e 13 giugno le elezioni amministrative a Formigine: lo ha precisato la Prefettura, che ha consultato il Ministero dopo la morte improvvisa del candidato sindaco Giuseppe Bigliardi (lista civica ‘Per cambiare’).

E’ stata esaminata l’eventualità di uno slittamento del voto perché il testo unico lo dispone in caso di decesso di un candidato in comuni sotto i 15.000 abitanti. In ogni modo Formigine supera i 30.000 residenti. Le elezioni dunque procederanno e i voti destinati a Bigliardi confluiranno sulla lista civica che guidava.