Home Scuola L’importanza della documentazione in nidi e materne: incontro

L’importanza della documentazione in nidi e materne: incontro

Un pedagogista, Luigi Guerra, docente all’Università di Bologna, e uno psicologo, Walter Fornasa, che insegna all’Università di Bergamo, a confronto sull’importanza della “documentazione nella costruzione di un’ipotesi coerente e significativa”.

E’ il tema dell’incontro per insegnanti e coordinatori pedagogici nella fascia 0-6 anni in programma domani, alle 9, nella sala Rubes Triva dell’istituto Fermi (via Luosi 23 a Modena).

L’iniziativa è promossa dal Coordinamento pedagogico provinciale e fa parte di un percorso formativo dedicato a “Senso e immagine della documentazione per i servizi e le famiglie” che continuerà in gennaio con altri appuntamenti a livello distrettuale. I lavori saranno coordinati dalla pedagogista Maria Cristina Stradi.

“Attraverso la documentazione – spiegano gli organizzatori – i genitori possono divenire consapevoli delle esperienze che i bambini fanno nei servizi e ciò aiuta ad avere un’immagine più ricca del bambino e a partecipare meglio alla vita del servizio”.

Informazioni: tel. 059 209504.