Home Scuola Modena: Polizia apre primo punto ascolto a scuola

Modena: Polizia apre primo punto ascolto a scuola

Per la prima volta a Modena e fra le prime esperienze in Italia è stato creato in una scuola superiore un “punto d’ascolto” della Polizia.
Accade all’ istituto professionale per l’industria e l’artigianato Corni di Modena, dove ogni settimana, il mercoledì mattina, saranno presenti gli agenti del Posto integrato di Polizia per parlare con gli studenti che vogliano confidarsi o esporre problemi.

Dai piccoli furti che avvengono nell’ambito della scuola alle
questioni collegate alla droga, i poliziotti intendono porsi
come ‘amici’ dei ragazzi, aperti alle loro esigenze. Questa
iniziativa-pilota si inserisce nll’ambito del progetto di
educazione alla legalità che da oltre un anno porta il Questore
Benedetto Pansini a contatto con le varie realtà scolastiche
del modenese.


A tutti gli studenti e alle
loro famiglie è stato consegnato un foglietto con i numeri di
cellulare dei poliziotti di quartiere, per poter avere un
intervento immediato in qualsiasi momento ne avessero bisogno.