Home Modena 44 per il Servizio Civile Volontario in Emilia Romagna

44 per il Servizio Civile Volontario in Emilia Romagna

Si rinnova con il nuovo bando la possibilità di svolgere il Servizio Civile Volontario presso Telefono Azzurro, questa volta 44 ragazze e ragazzi in Emilia Romagna potranno cogliere questa occasione. Nel nuovo bando è stato esteso il limite di età, coloro che, fino a 28 anni non compiuti e avendo i requisiti necessari, intendono dedicare 12 mesi all’impegno in difesa dell’infanzia e dell’adolescenza possono presentare domanda presso le sedi preposte. Il bando scade il 1 giugno 2005.

Oltre ad essere un’occasione di crescita personale, l’anno di servizio civile volontario significa aggiungere un’esperienza qualificante al proprio bagaglio di conoscenze svolgendo un’attività con un valore professionale riconosciuto nel mondo del lavoro.



I Progetti

I volontari e le volontarie saranno chiamati ad offrire attività di supporto per lo sviluppo dei centri territoriali di Modena e Bologna a favore di bambini e adolescenti coinvolti in situazioni di emergenza e nei progetti “Ludoteca in carcere”, “Interventi di emergenza nell’infanzia ” ed “Emergenza Infanzia” in collaborazione con la Protezione Civile.


Progetto “Interventi di emergenza nell’infanzia” (Bologna 8 posti);
la finalità generale consiste nel potenziamento dell’attività di mappatura territoriale, nello sviluppo di strategie di diffusione e comunicazione del progetto, nella territorializzazione e nell’implementazione della prima risposta telefonica (front line), infine nel potenziamento dell’area informatica. I volontari saranno impegnati ad individuare le risorse presenti sul territorio e a confrontarsi con queste, stabilendo accordi operativi e favorendo lo scambio diretto d’informazioni e a svolgere un monitoraggio costante delle realtà già mappate e di eventuali nuove risorse.


Ludoteca in carcere” (Bologna 8 posti);
il progetto ha come obiettivo quello di creare un luogo adeguato ed equilibrato per favorire l’incontro tra genitori e figli in carcere. Nell’ambito di tale progetto i volontari incontreranno i minori e le loro famiglie all’interno della struttura penitenziaria, parteciperanno ad incontri di formazione, supervisione, programmazione e di confronto e coadiuveranno i loro referenti nella gestione dei laboratori.


Progetto Emergenza” (Modena 16 posti);
consapevoli dell’importante ruolo che i volontari rivestono nelle situazioni di emergenza, il progetto intende individuare e diffondere buone prassi operative in contesti di emergenza che coinvolgono bambini e adolescenti. Il progetto si compone di una fase di ricerca in cui i volontari saranno impegnati nel reperimento, nella consultazione e nello studio di materiali formativi e saranno poi coinvolti con le agenzie del territorio che si occupano di emergenza al fine di sviluppare una buona conoscenza dell’intervento e promuovere collaborazioni attive.



Requisiti

Può partecipare al Servizio Civile Volontario, e quindi presentare domanda, chi è cittadino italiano, senza distinzioni di sesso, ed è di età compresa tra i 18 ed i 28 anni non compiuti alla data di scadenza del bando.



Durata e condizioni
: l’impegno è di 12 mesi, con un rimborso di 433,80 euro mensili, copertura assicurativa, riscatto dell’anno di servizio civile ai fini pensionistici, validità del periodo ai fini concorsuali. E’ previsto un periodo di formazione iniziale organizzato dal settore formazione di Telefono Azzurro sui temi dell’infanzia e dell’adolescenza e un secondo momento di formazione specifica inerente al progetto prescelto per offrire gli strumenti necessari allo svolgimento del lavoro, un affiancamento per tutto il periodo ed un monitoraggio dei risultati raggiunti. Tale esperienza permetterà di acquisire nuove competenze, di migliorare le proprie capacità e di poter spendere questa esperienza nel mondo del lavoro.



Per candidarsi


I progetti, il bando e i moduli per la domanda di partecipazione sono consultabili sul sito www.azzurro.it nella sezione Volontariato/Servizio Civile Volontario. La domanda andrà inviata via posta direttamente alla sede prescelta (non sono valide le domande presentate via fax o via e-mail) entro e non oltre il 1 giugno 2005.



Per informazioni telefonare alla infoline 800-090335 (lun-sab h. 9-19), scrivere via e-mail a serviziocivile@azzurro.it o consultare il sito www.azzurro.it alla sezione Volontariato/Servizio Civile Volontario