Home Attualita' Protezione civile: caldo, rimane alto livello allarme

Protezione civile: caldo, rimane alto livello allarme

Resta elevato (al livello 2 e 3, cioe’ alto e molto alto), per oggi e per i prossimi due giorni, il rischio per la salute della popolazione, soprattutto gli anziani, a causa del gran caldo in molte citta’ italiane.

Secondo le ultime segnalazioni del Dipartimento della Protezione civile relativi al sistema di previsione e prevenzione degli effetti delle ondate di calore, le situazioni piu’ a rischio riguardano Bologna e Milano: per entrambe, da oggi e sino a mercoledi’ 29 giugno, e’ segnalato il livello massimo di allarme, ossia il 3.

A Bologna la temperatura massima superera’ i 33 gradi, ma quella percepita si aggirera’ intorno ai 36 gradi. Anche a Milano la colonnina di mercurio superera’ i 34 gradi mentre la temperatura percepita sfiorera’ i 37 gradi.

‘Rovente’ la giornata a Torino, dove il livello di allarme e’ indicato al secondo grado: oggi, la temperatura massima dovrebbe raggiungere i 37 gradi ma quella percepita – sempre secondo le previsioni – raggiungera’ i 41 gradi. A Roma, invece, per oggi viene indicato un livello 2 di rischio, che sale a 3 per domani e mercoledi’: sono infatti previste temperature elevate, intorno ai 34 gradi (36 gradi quella percepita).
Stessa situazione per Brescia: il bollettino indica un livello 2 per la giornata di oggi (oltre 31 gradi la temperatura segnalata, superiore ai 33 gradi quella percepita), mentre il livello sale a 3 per i prossimi due giorni. Situazione piu’ tranquilla a Palermo e Genova: per entrambe viene indicato un livello 1.