Home Ambiente Una Bandiera nera Legambiente anche in Romagna

Una Bandiera nera Legambiente anche in Romagna

Il rapporto di Legambiente ‘Mare Mostrum 2005’, come ogni anno assegna le cosiddette Bandiere Nere. Dodici i ‘nuovi pirati del mare’ scelti dall’organizzazione. Per quanto riguarda la nostra regione, il triste trofeo è toccato al Comune di Ravenna.

Motivazione, spiega Lega Ambiente, aver previsto nel piano regolatore la ‘legalizzazione’ del Villaggio di capanni e cottages abusivi costruiti alla foce del Torrente Bevano, all’interno della Riserva Naturale dello Stato e del Parco del Delta del Po, nell’ultimo tratto di costa naturale del ravennate (circa 7 km di litorale).