Home Cronaca Marocchino arrestato a Sassuolo

Marocchino arrestato a Sassuolo



Un marocchino di 28 anni, clandestino e senza fissa dimora, e’ stato arrestato ieri pomeriggio dagli agenti del commissariato di Sassuolo. Sull’uomo pendeva un ordine di carcerazione per lesioni personali gravissime, porto e detenzione illegittima di armi, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e minacce aggravate.

Il 15 giugno scorso, infatti, il giovane avrebbe accoltellato un connazionale, ferendolo gravemente, nel piazzale della stazione di Sassuolo. A lui si e’ arrivati attraverso le testimonianze di alcuni testimoni che avevano assistito al ferimento del nordafricano, e avevano visto l’aggressore fuggire verso il quartiere Braida. Ieri pomeriggio il giovane e’ stato visto aggirarsi nei pressi della staazione. E’ stato trovato in possesso di un coltello della lunghezza di 30 centimetri. Il marocchino e’ stato quindi condotto alla casa circondariale di Modena.

Articolo precedenteBibbiano: trovato cadavere di un extracomunitario
Articolo successivoBologna: cadavere in discarica, eseguiti test dna