Nuova depressione sul Mediterraneo a metà settimana






    L’anticiclone delle Azzorre continua a restare estraneo al Mediterraneo, esteso stranamente fra l’Inghilterra e l’estremo nord Atlantico. Di conseguenza, dopo l’attuale pausa, una nuova figura depressionaria interesserà il Mediterraneo centrale verso metà settimana, portanto aria più mite ma anche assai più umida.

    Oggi: bel tempo con cielo limpido ed aria piacevolmente fresca, mitigata dal sole di giorno ma decisamente fresca in serata, quasi fredda in Appennino.
    Anche domani bel tempo con cielo generalmente soleggiato per l’intera giornata sia in pianura che montagna; solo verso sera avanzeranno alcune nubi alte e sottili di ben poca consistenza.
    Mercoledì la giornata diventa più nuvolosa, con cielo prima velato, poi nuvoloso per nubi medio-basse stratificate; a tratti possibili piovaschi o rovesci, malgrado ciò a tratti relativamente afoso.
    Giovedì giornata grigia e umida con possibilità di piogge irregolari e/o rovesci occasionalmente temporaleschi.
    Miglioramento da venerdì, ma ancora incerto il fine settimana.









    Articolo precedenteCastelnuovo Sotto: aveva un kg di hascisc, arrestata
    Articolo successivoPolemica su dichiarazioni Gazzoni su Corriere Sport