Home Cronaca Rubiera: rapinano banca con mani in tasca

Rubiera: rapinano banca con mani in tasca



Sono entrati in banca con le mani in tasca e, senza esibire nessuna arma, si sono fatti consegnare 70 mila euro. E’ successo attorno alle 16.30 nella filiale Bipop Carire di Rubiera.

Due uomini, a volto parzialmente coperto, con accento meridionale, sono entrati nella banca passando da una finestra e minacciando gli impiegati, si sono fatti consegnare l’incasso.
Quindi sono fuggiti a piedi. I carabinieri hanno allestito posti di blocco a Rubiera e nelle zone circostanti per individuare i rapinatori.

Articolo precedenteDs Sassuolo: si all’istituzione del Parco Collinare
Articolo successivoL’Emilia Romagna alla 62ª Mostra del cinema di Venezia