Reggio E.: con scusa di un omaggio deruba anziano





    Con la scusa di porgere un omaggio flereale, ha derubato un uomo di 75 anni del portafoglio che conteneva documenti personali e una cinquantina di euro in contanti.

    Identificata dai Carabinieri di Albinea, è stata denunciata alla Procura di Reggio Emilia in ordine al reato di furto aggravato. Si tratta di una donna, N.D., 30enne nomade domiciliata nel reggiano.

    Il fatto è accaduto ieri mattina. La donna, dopo aver parcheggiato una macchina nel cortile della vittima, ha incominciato a girare attorno la casa con la scusa di cercare una persona a cui doveva consegnare un omaggio floreale. Ha aperto il cofano dell’auto, carica di piante, ne ha presa una e l’ha consegnata all’anziano abbracciandolo e ringraziandolo perchè aveva accettato di consegnare al presunto destinatario l’omaggio.

    Un chiaro pretesto per sfilargli il portafogli e poi allontanarsi precipitosamente alla guida dell’auto. Dopo dieci minuti l’anziano, abitante nella frazione Forche di Quattro Castella, accorgendosi di essere stato derubato si è precipitato dai Carabinieri di Albinea per sporgere denuncia.









    Articolo precedenteModena: Mediterraneo e risorse energetiche a ‘Documentaria’
    Articolo successivoBologna: 14enne muore dopo intervento chirurgico agli occhi