Home Cronaca Modena: cocaina dall’Olanda, sequestrato 1,5 kg

Modena: cocaina dall’Olanda, sequestrato 1,5 kg

Era nascosta in sacchetti per la vendita di bulbi di tulipani la droga – un chilo e mezzo di cocaina, per un valore di circa 250mila euro – sequestrata nel corso delle ultime 48 ore dal Nucleo sicurezza della Polizia municipale di Modena, con l’operazione ‘Kammello’. Due clandestini, un uomo e una donna marocchini, di 23 e 29, sono stati arrestati.

La droga arrivava in treno dall’Olanda, passava per Milano e giungeva a Modena con corrieri diversi in valigie con il doppio fondo. Un’auto, una Fiat Tipo parcheggiata tra via Donatori di sangue e via Avanzini a Modena, serviva da magazzino. Qui il giovane marocchino si recava ogni volta con una seconda auto, una Daewoo, per prelevare la droga richiesta dalla clientela. La cessione dello stupefacente avveniva di solito in luoghi molto frequentati, come parcheggi di supermercati, parchi, chiese e scuole.
I movimenti sospetti sono stati segnalati ai vigili proprio dai genitori di alcuni allievi delle scuola di via del Luzzo. Sono iniziate così le indagini, coordinate dal Pm Fausto Casari, che hanno portato ai due arresti.

In manette Jamal Outmani, 23 anni, nato a Tarragona, e Najma Masmod, 29 anni, nata a Casablanca, entrambi residenti a Modena in via Forlanini. Outmani è stato individuato e fermato martedì pomeriggio, al termine di un breve inseguimento, subito dopo che si era rifornito di droga dall’auto-magazzino. L’auto è stata lasciata sul posto dai vigili fino a poche ore fa per verificare che non vi fossero altre persone implicate nell’attività di spaccio. Sempre martedì, Najma Masmod è stata raggiunta dagli agenti nell’abitazione in via Forlanini. Le indagini proseguono e potrebbero portare a ulteriori sviluppi.