Home Mostre A Reggio Emilia la mostra ‘Geometria a tu per tu’

A Reggio Emilia la mostra ‘Geometria a tu per tu’



Sino al 23 dicembre fa tappa a Reggio Emilia la Mostra “Geometria a tu per tu: Geometry on the fingers” nata da una collaborazione tra l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e l’Ufficio Scolastico Regionale dell’Emilia Romagna.

Realizzata dal Dipartimento di Matematica dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia in convenzione con l’Ufficio Scolastico Regionale dell’Emilia Romagna e allestita dall’Associazione Macchine Matematiche, si raccoglie attorno al Laboratorio Macchine Matematiche dell’Ateneo emiliano, coordinato dalla prof. ssa Maria G. Bartolini Bussi, ordinario di Didattica della Matematica alla facoltà di Scienze della Formazione e dalla ricercatrice universitaria dott. ssa Michela Maschietto.

Destinata alla divulgazione della materia nelle scuole di ogni ordine e grado l’esposizione e già proposta con successo in altre città emiliane a BergamoScienza e al Festival della Scienza a Genova, la collezione propone 25 esemplari di macchine, che possono essere usate o per costruire nuovi concetti, o per sviluppare argomentazioni e dimostrazioni, o per introdurre ad un discorso storico-culturale sulla geometria, o per suggerire la produzione di simulazioni al computer e mettere a confronto modelli reali e modelli virtuali.

L’iniziativa, inaugurata oggi alla presenza della Preside della facoltà di Scienze della Formazione prof. ssa Roberta Cardarello, sarà ospitata presso l’Istituto Regionale per i Ciechi ‘G. Garibaldi’ (via Franchetti, 7) a Reggio Emilia, e resterà aperta fino al 23 dicembre.
Sarà visitabile su prenotazione (tel. 0522/439305; e-mail) dalle ore 9,00 alle ore 13,00 nei giorni di lunedì, martedì, mercoledì e giovedì.

Articolo precedenteBattesimo con truffa a ristoratore di Spilamberto
Articolo successivoProgetto ‘Tipicità e Formazione’ e Premio ‘Alimenti e Sapori’